6 Senza Frontiere

Non è dato sapere chi fosse la persona che pochi giorni fa è morta folgorata sul tetto di un treno TILO, nascondendosi dai controlli delle guardie di confine nel tentativo di oltrepassare la frontiera italo-svizzera. Il suo nome, la sua storia, i suoi sogni sono ridotti a quei pochi tratti che l'autopsia riconsegna ai trafiletti [...]

Niente di nuovo sul fronte occidentale

Como, 15 dicembre 2016 È giunto anche per me il momento di cimentarmi con quello che, grazie alla dedizione di questura e prefettura, sembra ormai essere il filone letterario più affermato del comasco: le arringhe difensive contro le ingiustizie dei (pre)potenti. Difficile sarà tenere il passo con i fulgidi esempi che mi hanno preceduto, considerato [...]

DA QUI NON CE NE ANDIAMO!

FOGLIO DI VIA - art. 2 del D. Lgs.159/2011 “Qualora le persone indicate nell'articolo precedente  siano pericolose per la sicurezza pubblica o per la pubblica moralità e si trovino fuori dei luoghi di residenza, il questore può rimandarvele con provvedimento motivato e con foglio di via obbligatorio, inibendo loro di ritornare, senza preventiva autorizzazione ovvero [...]

Contributo RADIO CANE

Non pochi hanno ormai individuato nella cosiddetta “questione delle frontiere” il buco nero di un presente fatto di bombardamenti, saccheggio, sfruttamento e distruzione della vita, in ogni sua forma. Come affrontare l’esercito degli zombie che vorrebbero evitarne le ricadute, triturando tutto in un fango di campi profughi, Cara, Sprar e minchiate di ogni genere amministrate [...]

INTIMIDAZIONI E RESISTENZE

  Dalla metà di Luglio, a seguito della chiusura da parte del governo Svizzero della frontiera di Chiasso, centinaia di migranti sono rimasti bloccati alla stazione di Como San Giovanni. Subito è arrivata una forte risposta solidale da parte di numerosi singoli e associazioni della zona, che sono riuscite in maniera efficace a sopperire ai bisogni primari dei [...]

Riflessioni POST-CORTEO

Nella serata di giovedì 15 settembre un corteo di oltre 300 tra solidali e migranti ha attraversato le vie del centro di Como. La manifestazione è partita dalla stazione e si è conclusa vicino ai container del campo istituzionale di prossima apertura. Due luoghi particolarmente significativi che rappresentano la ghettizzazione e l’isolamento che colpiscono i migranti in transito [...]