6 Senza Frontiere

Non è dato sapere chi fosse la persona che pochi giorni fa è morta folgorata sul tetto di un treno TILO, nascondendosi dai controlli delle guardie di confine nel tentativo di oltrepassare la frontiera italo-svizzera. Il suo nome, la sua storia, i suoi sogni sono ridotti a quei pochi tratti che l'autopsia riconsegna ai trafiletti [...]

Caccia all’Uomo Nero

(ENG BELOW) Nella giornata di lunedì 20 Febbraio la polizia di Como ha dato vita a un'autentica caccia all'uomo nelle strade della città, nei luoghi abitualmente frequentati dai migranti e in quelli che danno loro rifugio. Nello specifico: l'oratorio di San Rocco, il piazzale del centro diurno del Don Guanella, Piazza Vittoria, Piazza Camerlata e [...]

Contributo RADIO CANE

Non pochi hanno ormai individuato nella cosiddetta “questione delle frontiere” il buco nero di un presente fatto di bombardamenti, saccheggio, sfruttamento e distruzione della vita, in ogni sua forma. Come affrontare l’esercito degli zombie che vorrebbero evitarne le ricadute, triturando tutto in un fango di campi profughi, Cara, Sprar e minchiate di ogni genere amministrate [...]

COMO – AGGIORNAMENTI DAL CENTRO DI “ACCOGLIENZA” DELLA CRI

Dal pomeriggio di Venerdì 5 Ottobre, l'ingresso al campo è rimasto consentito solo a donne considerate in cattivo stato di salute, minori, famiglie. I cosiddetti "cani sciolti", uomini soli o in piccoli gruppi non vengono fatti entrare, a meno che non presentino richiesta d'asilo, con l'accettazione di farsi fotosegnalare dalla Questura, che però a volte [...]

Le prime notti al campo: Resoconti e testimonianze

Prima notte al campo, 22-23 Settembre: Quindici migranti sono stati respinti dalla Svizzera dopo mezzanotte e nella notte hanno raggiunto il campo a piedi. Gli ospiti sono stati svegliati all'una e operatori Croce Rossa hanno fatto ronda fino alle 3 di notte per controllo badge. I non registrati sbattuti per strada. Raccolti da noi (45) [...]